Come creare una scala salariale competitiva

Una scala salariale competitiva può consentirti di competere con altre aziende del tuo settore e allo stesso tempo di attrarre e trattenere i migliori talenti. La scala retributiva complessiva della tua azienda e la scala per ciascuna posizione dovrebbero tenere conto dell'istruzione, delle competenze, della formazione e dell'esperienza dei tuoi dipendenti, nonché del tuo margine di profitto. Le tabelle salariali possono essere determinate dal comitato e approvate dal consiglio di amministrazione, oppure l'amministratore delegato può stabilire personalmente la scala salariale. Il metodo esatto utilizzato può dipendere dal tipo di attività in cui ti trovi e dalla cultura della tua azienda.

1

Definisci ogni posizione nella tua azienda per la quale desideri impostare una scala retributiva competitiva. Elenca i compiti che ogni posizione svolgerà, le abilità e l'istruzione necessarie e le competenze chiave per la posizione. Fornire definizioni di prestazioni accettabili per ciascuna posizione.

2

Ricerca le scale salariali in altre aziende del tuo settore e nella tua area geografica. Assumi personale delle risorse umane o consulenti specializzati nel tuo settore per farlo per te.

3

Prevedi la tua crescita e le dimensioni della tua forza lavoro per i prossimi anni. Determina la quantità di capitale che hai a disposizione per valutare se puoi permetterti di offrire stipendi più alti o se devi mantenere gli stipendi più bassi.

4

Imposta la tua scala salariale in base a quanto vuoi essere competitivo. La tua competitività complessiva dipenderà da elementi come la retribuzione dei dipendenti, la crescita prevista, la capacità di attrarre e trattenere i dipendenti e le previsioni del settore. Se hai bisogno di dipendenti altamente qualificati per essere competitivo, imposta una scala salariale più alta per attirare i migliori talenti. Se hai bisogno di risparmiare denaro per essere competitivo, offri fasce salariali più basse.

5

Elenca i tipi di compensazione non salariale che renderai disponibile per ciascuna posizione. Questo può includere elementi come assicurazione sanitaria, bonus o stock option. La competitività complessiva della tua scala salariale dipende dal pacchetto totale che offri, non solo dal tasso di retribuzione. Ad esempio, alcuni dipendenti potrebbero essere felici di accettare uno stipendio più basso se ricevono anche stock option o ferie extra.

6

Scrivi una dichiarazione di missione di compensazione per la tua azienda. Ciò potrebbe includere il modo in cui la tua azienda utilizzerà la sua scala retributiva per rimanere competitiva. Usa le informazioni del settore che hai raccolto per impostare un tasso di retribuzione target per ogni posizione. Imposta la fascia media della scala retributiva come importo pagato a dipendenti qualificati con prestazioni medie.

7

Scegli un metodo per concedere aumenti di stipendio, ad esempio, in base al tempo trascorso sul lavoro o a fattori come il fatto che i dipendenti ottengano le competenze chiave necessarie per il loro lavoro. È inoltre possibile assegnare aumenti di stipendio in base alle prestazioni o all'acquisizione di determinate competenze da parte dei dipendenti.

8

Comunica la tua scala salariale ai tuoi dipendenti che gestiscono le assunzioni in modo che i candidati comprendano la scala e qualsiasi altro tipo di compenso che riceveranno, come assicurazione sanitaria, bonus o stock option.