Spiega uno scanner 4D

Il business degli ultrasuoni prenatali è inondato di nuove tecnologie e parole d'ordine e, sebbene la scansione 4D sia solo una delle tante, sta diventando ogni giorno più importante. Sia che ti stia chiedendo cosa offre la concorrenza o semplicemente cercando di decidere se il 4D è giusto per te, può essere difficile navigare attraverso il marketing e arrivare ai fatti. Alla fine tutto si riduce a un nuovo modo di visualizzare un bambino non ancora nato e di individuare potenziali problemi prima della nascita.

Nozioni di base sugli ultrasuoni

Gli scanner a ultrasuoni funzionano trasmettendo onde sonore ad alta frequenza nel corpo che riflettono organi, ossa e altre varie strutture corporee. Le onde riflesse vengono quindi interpretate da un computer per creare un'immagine dell'area scansionata. Le ecografie sono particolarmente utili per osservare i tessuti molli. Sono una scelta eccellente per l'imaging dei bambini non ancora nati poiché non sono coinvolte radiazioni ionizzanti, a differenza di una scansione a raggi X o TC.

Come funziona il 3D

Le scansioni ecografiche tradizionali restituiscono un'immagine bidimensionale, molto simile a una TAC o a una radiografia. Sviluppata originariamente alla Duke University nel 1987, la tecnica di scansione 3D restituisce un'immagine che mostra profondità e prospettiva, offrendo al medico e ai genitori uno sguardo molto più chiaro sul nascituro. Uno scanner 3D invia impulsi sonori a molte angolazioni diverse, sia in azimut che in elevazione, e interpreta gli echi di ritorno in un'immagine tridimensionale realistica.

Aggiungere la quarta dimensione

In un'ecografia 4D, la quarta dimensione è il tempo. Piuttosto che presentare semplicemente un'immagine 3D fissa, i progressi della tecnologia informatica consentono l'elaborazione in tempo reale delle immagini tridimensionali, risultando in un'immagine 3D in movimento e in tempo reale del nascituro da visualizzare. In sostanza, la scansione a ultrasuoni 4D si traduce in un filmato 3D dal vivo di ciò che viene scansionato.

Vantaggi degli ultrasuoni 4D

Più che un modo mozzafiato per vedere un bambino non ancora nato, gli ecografi 4D sono in grado di rivelare potenziali difetti e anomalie con il bambino. Possono anche scoprire eventuali problemi strutturali che potrebbero esistere con l'utero e altri fattori che potrebbero creare una gravidanza ad alto rischio. Questo fornisce sia al medico che alla madre le informazioni di cui hanno bisogno per essere preparati per il parto in futuro.