Come avviare una compagnia cinematografica

Che tu abbia mezzo milione di dollari di capitale iniziale o solo un budget ridotto con cui lanciare i tuoi sogni di fare film, le procedure sono praticamente le stesse. Mentre i finanziamenti illimitati e l'accesso ai migliori di Hollywood di solito rendono il percorso verso il successo e il riconoscimento cinematografico molto più veloce, questa scelta commerciale competitiva richiede ancora passione, perseveranza, una solida visione di ciò che si vuole realizzare e la capacità di persuadere gli altri vieni a bordo con te.

1

Redigere un piano aziendale dettagliato che identifichi il tipo di film che si intende produrre, le risorse attualmente disponibili per implementare tale visione, le proiezioni di budget per i primi cinque anni, la struttura, le attrezzature, il personale e le esigenze assicurative, la strategia di distribuzione completata progetti e come prevedi di competere con successo nel mercato del cinema odierno. Secondo gli autori di "The Independent Film Producer's Survival Guide: A Business and Legal Sourcebook", il tuo business plan non è solo il modello operativo di base per la tua compagnia cinematografica, ma la proposta di lavoro e la panoramica aziendale con cui attrarre investitori e altre fonti di finanziamento .

2

Stabilisci la tua identità aziendale richiedendo una licenza commerciale, scegliendo il nome con cui la tua compagnia cinematografica sarà ufficialmente conosciuta, ricercando se quel nome è disponibile tramite l'ufficio del registro statale e registrandolo come ditta individuale o società a responsabilità limitata. Il sito web della U.S. Small Business Administration è un'eccellente risorsa per suggerimenti su come iniziare con tutte le pratiche legali, ma non sostituisce la consulenza di un avvocato per garantire che la tua azienda sia conforme alle leggi e ai regolamenti statali e federali. Parla con il tuo agente assicurativo delle assicurazioni aziendali e delle polizze di indennizzo dei lavoratori.

3

Metti insieme un consiglio di amministrazione i cui membri condividono la tua visione creativa e sanno come fare le cose, scrive Eve Light Honthaner, autrice di "The Complete Film Production Handbook". Idealmente, il consiglio di amministrazione dovrebbe essere composto da uomini d'affari professionisti con esperienza in questioni legali, contabilità e relazioni con i media. Più alto è il loro profilo nella comunità e nell'industria dell'intrattenimento, maggiore sarà la fiducia che i potenziali investitori avranno nella capacità della tua azienda di mantenere le sue promesse.

4

Identifica potenziali fonti di finanziamento per i tuoi progetti cinematografici. Morrie Warshawski, autore di "Shaking the Money Tree", scrive che alcune delle tue opzioni includono sovvenzioni governative, fondazioni private, società, piccole imprese, organizzazioni non profit e inserzionisti che cercano di posizionare i loro prodotti in progetti cinematografici. Segnalibro siti web, come Cinemarquee e Planet Indie, che forniscono collegamenti a opportunità di finanziamento.

5

Inizia a pianificare la tua prima produzione. Per acquisire sceneggiature, registrati a database online come InkTip, conduci un concorso di sceneggiatura o fai sapere ai media che sei in affari. Familiarizza con il linguaggio contrattuale degli accordi di opzione e di acquisto, scrivi agli autori di "Quello che non ti insegnano alla scuola di cinema: 161 strategie per realizzare i tuoi film non importa cosa". Conduci audizioni o coinvolgi i servizi di un talent scout per il cast del tuo primo film. Acquista o noleggia l'attrezzatura di cui hai bisogno, identifica i luoghi necessari per le riprese, assumi la tua troupe tecnica e imposta il calendario di produzione.